santobono

PORTICI – Al consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli è arrivata una segnalazione di una vicenda gravissima accaduta a Portici.

Un bambino nato da poco è stato ricoverato d’urgenza in ospedale dopo che è stato portato al pronto soccorso in condizioni gravi e con forti ustioni.

Si sono rincorse comunicazioni rispetto al motivo per cui il neonato è in questo stato.

Al momento non sono chiare. Il neonato ha 4 giorni, le lesioni non sembrano però compatibili direttamente con immersione in liquidi e quindi secondo quello riferito al consigliere Borrelli potrebbe esserci anche una presenza di caustici e ci sono lesioni anche di periodi diversi sul corpo.

Il bambino secondo quello che è stato riferito è nato a casa di una paziente psichiatrica che aveva altri due figli che gli sono stati sottratti perché dichiarata inadatta alla cura.

“Ho chiamato il direttore generale dell’ospedale Santobono-Pausilipon di Napoli per avere conferma dell’accaduto e per chiedere le condizioni del bambino visto che diversi cittadini mi hanno chiesto di avere sue notizie.

Una vicenda devastante sulla quale sono già intervenuti pure i Carabinieri.

Il neonato è in condizioni gravi e mi risulta che tutto il personale dell’ospedale stia facendo l’impossibile per curarlo” dichiara il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments