NAPOLI – La notte tra il 30 ed il 31 gennaio alcuni individui si sono introdotti nella Parafarmacia Nazzaro di via Santo Stefano al Vomero attraverso un’apertura nel muro realizzata in un locale commerciale confinante. Il furto è stato reso noto dallo stesso titolare della parafarmacia al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli:

“Dopo due rapine negli ultimi due anni, hanno nuovamente ‘visitato’ una delle mie attività al Vomero. “I balordi hanno fatto un foro dal negozio attiguo e sono entrati in tutta tranquillità, impossessandosi dell’incasso. Ho sporto regolarmente denuncia dai carabinieri della sezione Vomero, che hanno avviato le indagini del caso. Ormai la deriva criminale sta raggiungendo livelli mai visti prima e anche se a volte ti cadono le braccia, non perdo la voglia di fare impresa in questa città, nella speranza che le cose possano migliorare.”.

“Nel giro di pochi giorni ci sono stati 5 furti e rapine a farmacie e parafarmacie a Napoli che ora vengono assaltate come fossero banche. Evidentemente l’emergenza covid e il ricorso frenetico ai test tampone ha attirato l’attenzione da parte dei criminali che vedono queste attività come galline dalle uova d’oro. Questo ennesimo episodio testimonia che il numero di episodi criminali è costantemente in crescita nel nostro territorio, che troppe aree non sono abbastanza sorvegliate e che non c’è tutela per i commercianti. Chiediamo al Prefetto di riunire urgentemente attorno ad un tavolo tutti i corpi delle forze dell’ordine per fare il punto della situazione e decidere una strategia diversa di prevenzione e contrasto a questa criminalità dilagante per restituire sicurezza al cittadinanza.”- le parole di Borrelli.

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/381781083315489

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments