NAPOLI – È nata una vera e propria faida, in tutto il territorio campano, sui murales abusivi ed inneggianti alla vita criminale. La giornalista Roberta Salzano, come ella stessa ha denunciato dal proprio profilo Facebook, dopo aver scritto e pubblicato un articolo riguardo un murale non autorizzato sul muro di cinta degli alloggi popolari di fondo Striano ad Angri, ha subito delle minacce.

Intanto su Facebook nasce il gruppo “Verità e Giustizia per Ugo Russo” dedicato al baby rapinatore dove alcuni utenti minacciano ritorsioni e “sfregi” ai murale e alle opere del centro storico di Napoli se sarà rimosso il mega omaggio ai Quartieri Spagnoli realizzato in onore al baby-rapinatore rimasto ucciso durante un tentativo di rapina. La questione riporta alla memoria la vicenda recente del murale raffigurante il volto di Nino D’Angelo, realizzato dall’artista Jorit a San Pietro a Patierno, deturpato dopo la rimozione del murale e dell’edicola votiva dedicati a Luigi Caiafa.

Prima della Salzano a subire offese e minacce è stato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli che da mesi si batte contro la diffusione della cultura criminale e per la rimozione dei murale e delle edicole votive inneggianti alla delinquenza e alla camorra.

“Innanzitutto vogliamo esprimere la nostra solidarietà alla Salzano per le minacce ricevute.

Sta emergendo man mano una situazione più pericolosa di quanto la si potesse immaginare qualche mese fa, anche se noi avevamo lanciato un campanello d’allarme. Ora la Procura di Napoli, come quelle di tutto il territorio, dovrà tenere d’occhio la situazione e porre un freno a tutto questo, è inammissibile che chi desidera giustizia e legalità debba subire le violenze e soprusi dei criminali. Ora, più che mai, è necessario lanciare un fortissimo messaggio di legalità e lo si deve fare cominciando a rimuovere tutti i murale e gli altarini che inneggiano alla criminalità e alla camorra.”- ha dichiarato i Consigliere Borrelli, che è anche un giornalista professionista.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments