NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Secondigliano, nel transitare in via Calata Capodichino, sono stati avvicinati da un passante il quale ha raccontato che, poco prima, era stato minacciato da un uomo armato di coltello che si era poi allontanato.
I poliziotti, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, lo hanno rintracciato in piazza Di Vittorio dove l’uomo li ha minacciati e ha tentato di fuggire fino a quando, con difficoltà, è stato bloccato e disarmato di un coltello della lunghezza di circa 20 cm.
L’uomo, un 51enne napoletano, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, minaccia e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments