Camorra, arrestato Salvatore Fido, ai vertici del clan Mazzarella (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Guidò le stese contro il clan Rinaldi, la Polizia ha arrestato Salvatore Fido, latitante di 30 anni, considerato elemento di vertice del potente clan camorristico dei Mazzarella.

    L’uomo, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nel febbraio di quest’anno per associazione di tipo mafioso è stato bloccato dai poliziotti del Servizio Centrale Operativo e della Squadra Mobile con il supporto della Polizia Scientifica in una villetta alla periferia di Giugliano.

    Secondo gli inquirenti, Fido, sarebbe tra i promotori e gli esecutori della violenta guerra tra clan con il clan Rinaldi per il controllo del territorio, attuata anche attraverso le cosiddette “stese”, sparatorie all’impazzata nelle zone sotto il controllo dei sodalizi criminali per imporre la presenza e la violenta prevaricazione.

    Il latitante è certamente un personaggio di primo piano nel clan Mazzarella, del quale ha assunto le redini, alla stregua di soggetti come Salvatore e Maurizio Donadeo.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments