CASTELLAMMARE DI STABIA – E’ stato grazie al fiuto di Luna, il cane antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno, che i militari hanno rinvenuto oltre 100 grammi di droga, nascosta in una cavità di un muretto.
Siamo a Castellammare di Stabia ed è lì che i Carabinieri della locale compagnia hanno svolto un servizio di controllo del territorio.
La droga è stata trovata lungo la strada del Gesù: 53,72 grammi di cocaina e 51,45 di hashish. Tutto avvolto in una bustina di plastica e un borsellino di paillettes rosse e dorate, insieme ad un bilancino di precisione. Non è bastata la schermatura, Luna ha fiutato lo stupefacente e indirizzato il suo conduttore fino al muro perimetrale di un palazzo.
Non solo droga. I controlli si sono estesi anche alle attività commerciali, grazie al supporto dei militari del NIL partenopeo. Per la titolare di un bar oltre 11mila euro di prescrizioni penali in materia di lavoro. Contestata l’omessa visita medica e omessa formazione dei lavoratori dipendenti. Numerose le perquisizioni eseguite, 17 le contravvenzioni al cds notificate ad altrettanti automobilisti e centauri. I presidi continueranno anche nei prossimi giorni

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments