CASERTA – È stato inaugurato questa mattina, nello spazio di pertinenza del comando dei Vigili del fuoco ma esterno al perimetro della sede operativa, un presidio per eseguire i tamponi alla popolazione in modalità “ drive-trough”. Il drive-trough per i tamponi, opportunamente attrezzato con un container di tipo abitativo e con aree coperte da gazebo, è gestito dai medici dell’Asl di Caserta ed è il frutto di un accordo stipulato tra il direttore generale della Asl Ferdinando Russo e il comandante dei Vigili del Fuoco casertani Sergio Inzerillo. L’accordo prevede un percorso specifico e standardizzato di controllo con test rapidi antigenici di accertamento della positività al virus Covid-19 sia a favore della collettività sia per il dispositivo di soccorso dei Vigili del Fuoco.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments