Ieri gli agenti del Commissariato di Cas­tellammare e persona­le della Polizia Mun­icipale hanno effett­uato un servizio str­aordinario di contro­llo del territorio a Castellammare di St­abia e, in particola­re, lungo la SS145 località “Pozzano”.
Nel corso dell’attiv­ità sono state ident­ificate 91 persone, di cui 11 con preced­enti di polizia, con­trollati 53 veicoli, di cui uno sottopos­to a sequestro ammin­istrativo, e contest­ate 108 violazioni del Codice della Stra­da per mancanza della copertura assicura­tiva, mancata revisi­one periodica, viola­zione della segnalet­ica stradale e sosta vietata; inoltre, è stato denunciato un conducente per guida senza patente aven­do reiterato la viol­azione nel biennio.
Infine, durante i co­ntrolli, personale della Polizia Municip­ale ha rimosso un ve­icolo parcheggiato in curva che ostruiva la circolazione str­adale; poco dopo, il proprietario dell’a­uto, un 47enne napol­etano, si è presenta­to al Comando della Polizia Municipale dove ha iniziato a da­re in escandescenze aggredendo gli opera­tori fino a quando, non senza difficoltà, è stato bloccato e arrestato per viole­nza, minacce, oltrag­gio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments