NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Chiaiano, con il supporto dell’Unità Cinofila antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di un uomo in via Calori di Sopra in cui hanno rinvenuto, in un contenitore di plastica occultato nella camera da letto, circa 270 grammi di marijuana.
L’uomo, un napoletano di 36 anni con precedenti di polizia, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Sempre nel pomeriggio e nella stessa strada, i poliziotti hanno controllato un’altra abitazione nel cui giardino la proprietaria aveva ricavato una stanza dove coltivava 7 piantine di marijuana; inoltre, i poliziotti hanno rinvenuto una targa, di cui era stato denunciato il furto, di un motociclo intestato alla donna ed infine hanno accertato che il contatore dell’appartamento era stato manomesso.
La donna, una napoletana di 57 anni, è stata denunciata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e furto.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments