DEGRADO

NAPOLI – “Abbiamo inviato una lettera a Prefettura e Soprintendenza per segnalare lo stato di degrado della Chiesa di Santa Maria della Sapienza in via Costantinopoli. Abbiamo allegato una fotografia, scattata martedì mattina, in cui si notano rifiuti e addirittura un principio di incendio. Tale immagine vanifica gli sforzi delle persone che hanno preso parte alla pulizia straordinaria che, ad inizio mese, abbiamo effettuato in collaborazione con l’associazione Miniera e Radio Marte”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Nella missiva abbiamo segnalato anche un imprenditore, Mario Avallone, che si è offerto di pulire settimanalmente gli spazi agibili della chiesa. Auspichiamo che riceva l’autorizzazione in modo da poter restituire decoro e degnità ad una delle strutture monumentali più antiche di via Costantinopoli”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments