CASORIA – Non accenna a migliorare la situazione rifiuti sulla circumvallazione esterna di Napoli nei pressi dell’uscita Casoria, chiusa ormai da tempo e diventata una discarica a cielo aperto di divani, materassi ed immondizia varia, come segnala un automobilista al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“Sono mesi che denunciamo questa vergogna chiedendo provvedimenti eppure si continua a non fare nulla. Sollecitiamo nuovamente degli interventi di bonifica anche perché questi rifiuti sono un pericolo sia per gli automobilisti ed i centauri che percorrono la strada che per l‘ambiente. La cosa più importante da comprendere è che occorre prevedere contromisure preventive in modo da incastrare e punire gli incivili e gli inquinatori che vanno sanzionati e puniti in maniera severissima. O si fa in modo di riaprire l’uscita Casoria al più presto o si installano sistemi di videosorveglianza per incastrare gli sversatori. ”-ha dichiarato Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments