OTTAVIANO – Tanta paura ma per fortuna nessun ferito sul convoglio Circumvesuviana che serve la tratta Napoli-Sarno.

Questo pomeriggio poco dopo le 16,00 un incendio si è propagato, forse a causa di un corto circuito su uno dei vagnoni di coda, generando un denso fumo nero che ha gettato nel panico i passeggeri.

Immediato il fuggi fuggi generale tra i binari della tratta EAV tra le stazioni di Ottaviano e San Giuseppe Vesuviano.

Secondo le prime testimonianze dei presenti ad un tratto un fumo nero ha riempito il treno rendendo l’aria irrespirabile.

Il personale di bordo ha subito fermato il treno e avviato le manovre di sicurezza mettendo in pochi minuti la situazione sotto cotrollo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments