Città della Scienza, Villari: “Ricostruire subito l’area incendiata” (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Non farà una lista a sostegno di De Luca, lancia i progetti per Città della Scienza e sogna un’integrazione tra l’area e il territorio di Bagnoli. Il neo presidente Riccardo Villari interviene sul dibattito che ha seguito la sua nomina nel giorno in cui le Winx invadono il Planetario.

    A chi ipotizza la creazione di una lista a sostegno di De Luca, risponde: “E’ falso, ho dato mandato ai legali per verificare se ci sono gli estremi per la querela. Sarebbe voto di scambio, questa non è politica e cronaca giudiziaria”.

    Proprio il rapporto con il territorio è tra i punti nodali dell’azione che verrà messa in campo: “Bagnoli deve essere protagonista, l’area che circonda Città della Scienza si deve integrare con la struttura”.

    Tra le priorità la ricostruzione dell’area distrutta dall’incendio. “Mi piacerebbe ricostruire l’area che è stata distrutta perché sono passati 6 anni. Mi piacerebbe chiudere la pratica del competence center e mi piacerebbe che si parlasse di Città della Scienza a Napoli come se ne parla a all’estero, in maniera molto lusinghiera. Infine vorrei che da 200mila visitatori l’anno si arrivasse a 1milione.

    Subscribe
    Notificami
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments