Claudio Palomba, già prefetto di Torino, è destinato a svolgere le funzioni di prefetto di Napoli e Raffaele Ruberto da Caserta, anche con incarico di Commissario straordinario del Governo per l’area del Comune di Castel Volturno, è destinato a svolgere le funzioni di prefetto di Torino.

Lo rende noto il comunicato stampa del Consiglio dei ministri.

“Rivolgo gli auguri di buon lavoro  – personali, dell’Amministrazione e di tutta la città – al nuovo Prefetto di Napoli, Claudio Palomba, nominato ieri dal Consiglio dei Ministri. Una figura di assoluto prestigio con la quale il Comune instaurerá sin da subito un rapporto di piena sinergia istituzionale per fornire risposte adeguate alle sfide che abbiamo dinanzi, a partire dalle misure per garantire il diritto alla sicurezza, combattere ogni forma di illegalità e affrontare le vertenze occupazionali presenti sul nostro territorio”. Così il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi.

“Rivolgiamo al nuovo prefetto di Napoli, Claudio Palomba, i nostri migliori auguri di buon lavoro. Le parole spese sui temi del lavoro e della sicurezza ci incoraggiano e indicano nel nuovo responsabile del palazzo di governo a Napoli un forte alleato per affrontare le difficoltà quotidiane della nostra area metropolitana. Sono priorità che, come sindacato, condividiamo in pieno e sulle quali continuerà il nostro impegno”. Così il segretario generale della Cgil Napoli e Campania, Nicola Ricci, in un messaggio al nuovo prefetto di Napoli, Claudio Palomba.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments