NAPOLI – “Nella mattinata di sabato un gruppo di cittadini volenterosi si è rimboccato le maniche e ha ripulito Corso Vittorio Emanuele Cariati. Trenta membri del comitato cittadino di Via Cariati, con scope e palette, hanno rimosso, in circa tre ore, un metro cubo di materiale indifferenziato, pulendo circa un chilometro di strada. A loro vanno i miei più sentiti complimenti. E’ questa la Napoli che ci piace, quella che non sporca la città, che non perde tempo a piangersi addosso e a lamentarsi, ma agisce nell’interesse di tutta la comunità. Un esempio di civiltà, quello che arriva da via Cariati, che deve essere un monito per la popolazione intera”. Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.

“Iniziativa lodevole quella del comitato – ha aggiunto Borrelli – che devi farci riflettere. Se per un chilometro di strada è stato raccolto un metro cubo di spazzatura, figuriamoci in che condizioni vera l’intera città. Molta immondizia è causata dall’inciviltà del cittadino comune che, di consueto, getta per terra cicche di sigaretta o cartacce, come se l’asfalto fosse una grossa pattumiera. Per avere una città pulita servono cittadini puliti. Solo con una svolta culturale potranno cambiare le cose”.

via cariati

Cittadini ripuliscono via Cariati

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Sabato 30 novembre 2019

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami