Concorsone Regione Campania, tirocinanti in piazza contro la terza prova (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Chiedono la semplificazione del cosiddetto concorsone della Regione Campania e l’assunzione immediata con la firma del contratto entro giugno 2021 senza passare dalla terza prova, così come previsto dal decreto Brunetta, i 1800 vincitori del concorso Ripam bandito dalla Regione Campania due anni fa e che già svolgono tirocini formativi presso gli enti pubblici.

    Questa mattina i tirocinanti si sono dati appuntamento davanti alla sede della Regione per protestare contro le nuove modalità selettive annunciate dal ministero della Pubblica amministrazione.

    Il decreto Brunetta ha già scatenato la rabbia di 500 idonei del concorsone e ora scendono in piazza i tirocinanti che, hanno conseguito un punteggio tale da poter già accedere alla formazione.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments