NAPOLI – Nell’ambito delle attività di prevenzione e controllo del territorio cittadino poste in essere dal Comando della Polizia Locale di Napoli, indirizzate in particolare ai controlli per il contenimento dell’emergenza COVID-19, personale della U.O. Investigativa Centrale a seguito di attività investigativa di osservazione svolta in abiti civili con l’ausilio di veicoli senza insegne d’istituto ha effettuato numerosi sequestri di dispositivi di protezione individuali.

Nello specifico gli agenti sono intervenuti in Via B. Brin, dove hanno sottosto a sequestro penale circa 8000 mascherine prive di etichettatura e marcatura CE, rinvenute all’interno di alcuni scatoli di cartone accatastati nelle adiacenze di un centro commerciale nella zona orientale della città. Successivamente, in Via G. Ferraris, sottoponeva a sequestro penale circa 900 mascherine prive di etichettatura e marcatura CE, rinvenute nella disponibilità di un motociclista datosi alla fuga per sfuggire al controllo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments