NAPOLI – I carabinieri della compagnia di Casoria – su disposizione del comando provinciale di Napoli – hanno effettuato un servizio a largo raggio nella città di Casavatore. Controlli per le verifiche del rispetto delle normative anti-contagio e per la circolazione stradale. 3 le persone sanzionate per non aver rispettato le normative anti-covid.

Nel mirino dei carabinieri, infatti, i motocicli e le auto non coperti dalla obbligatoria assicurazione.

Il servizio dei militari dell’arma – che hanno effettuato posti di controllo nelle arterie maggiormente percorse – vedeva già la presenza di carri attrezzo pronti a caricare i mezzi da sequestrare. 111 le persone identificate. Su 62 auto e 12 scooter controllati, i carabinieri hanno sequestrato 5 auto e 4 moto sprovviste di assicurazione.

Durante i controlli sono state ritirate anche 9 carte di circolazione.

Il comando provinciale di Napoli ha disposto il massimo impegno – come per le altre molteplici problematiche – per il controllo dei mezzi in circolazione affinché abbiano la prevista assicurazione. Solo nella città di Napoli, infatti, dal 5 al 9 aprile sono stati sequestrati 49 motocicli privi della copertura assicurativa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments