NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Ferdinando, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in corso Vittorio Emanuele per la segnalazione di una persona intenta a vendere fuochi d’artificio in strada.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno accertato che un 42enne napoletano stava esercitando l’attività di commercio di artifizi pirotecnici su area pubblica sprovvisto della S.C.I.A. (segnalazione certificata di inizio attività) e, per tale motivo, lo hanno sanzionato.

Infine, gli operatori, con il supporto del Nucleo Artificieri dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno sequestrato gli articoli pirotecnici e il tavolino utilizzato per la vendita.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments