MINORI – Nel pomeriggio del 14 dicembre, intorno alle 15.30, a Minori, in Costiera amalfitana, è crollato un vecchio edificio. Il cedimento ha interessato gran parte della cartiera della famiglia Amorino.

Fortunatamente non ci sono stati feriti ma l’Alveo del fiume Reginna Minor è stato invaso dai detriti.

“Abbiamo inviato una nota al sindaco di Minori Reale per chiedere la messa in sicurezza dell’area in tempi brevi e chi si verifichino le cause del cedimento e le responsabilità. Inoltre è necessario liberare l’alveo del fiume dai detriti molto rapidamente.”- ha spiegato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli allertato dalla cittadinanza.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments