pasquetta_sul_lungomare2

NAPOLI – Folla, lungomare preso d’assalto, giostre, venditori di palloncini, ristoranti strapieni da via Caracciolo al Borgo Marinari traffico.

Complice il bel tempo c’è chi ha anche deciso di fare il bagno.

Tutti con mascherina a godersi il sabato con temperature dolci i napoletani provano a esorcizzare così la paura del Covid che in città viaggia a numeri altissimi, ieri si registravano più di mille casi.

Il sindaco de Magistris ha deciso di non chiudere il lungomare; di diverso avviso il governatore campano De Luca che aveva invitato i sindaci a chiudere nel fine settimana le aree del lungomare e di parte dei centri storici.

Il primo cittadino stamane però in un video lancia l’allarme

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments