NAPOLI – Si torna indietro di 142 giorni. In Campania oggi l’Unità di Crisi segnala ben 138 nuovi contagiati. È il numero più alto segnalato da aprile. Stando ai dati nazionali, invece, nelle ultime 24 ore si contano 1.210 nuovi positivi dopo i 1.071 di sabato. Sette i morti (erano stati tre il giorno prima), mentre tra guariti e dimessi siamo a 267 (205.470 in tutto). Dall’inizio della pandemia i casi sono 259.345, mentre si contano complessivamente 35.437 vittime.

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca nelle ultime ore su Fb ha lanciato un appello ai giovani: ‘Rivolgo un appello pressante, in particolare ai giovani e a quanti hanno frequentato destinazioni a rischio, a evitare, al loro rientro, contatti diretti con familiari anziani, e a segnalarsi all’Asl di appartenenza. Occorrono consapevolezza e responsabilità’.

Questo il bollettino di oggi:

Positivi del giorno: 138 (*)
Tamponi del giorno: 4.135

Totale positivi: 5.722
Totale tamponi: 383.487

Deceduti del giorno: 1
Totale deceduti: 441

Guariti del giorno: 4
Totale guariti: 4.356 (di cui 4.348 completamente guariti e 8 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti divenuti asintomatici ma ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione).

* Di cui 29 provenienti da estero o contatti di precedenti casi di rientro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments