NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Decumani hanno effettuato controlli nel centro storico e in particolare in largo San Giovanni Maggiore Pignatelli, largo Girolamo Giusso, largo Banchi Nuovi, via Carrozzieri a Monteoliveto e in Calata Trinità Maggiore.
Nel corso dell’attività i poliziotti hanno identificato 63 persone, di cui 9 sanzionate per inottemperanza alle misure anti Covid-19, e controllato 7 esercizi commerciali sanzionandone due in via dei Carrozzieri a Monteoliveto per aver somministrato bevande alcoliche a persone non sedute ai tavoli, e uno in Calata Trinità Maggiore per aver servito bevande alcoliche al banco ad un minore; per i tre locali è stata disposta la chiusura immediata ed elevata la sanzione della chiusura per un giorno.
Infine, ieri sera gli agenti sono stati avvicinati in largo San Giovanni Maggiore a Pignatelli da alcuni giovani che hanno indicato in vico II Foglie a Santa Chiara un giovane che, poco prima, aveva colpito un ragazzo con un tirapugni.
Gli operatori hanno fermato l’uomo, un 21enne napoletano, trovandolo in possesso del tirapugni e lo hanno denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere e per lesioni personali.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments