cabe33f5781f7f64614768810897207d

NAPOLI – Un uomo di 35 anni incensurato, Giuseppe Matino, è stato trovato ucciso stamattina a Napoli. In strada e su uno scooter, distante una cinquantina di metri dal cadavere, scoperte tracce di sangue. Il cadavere era sui binari della linea tramviaria. Probabilmente, ma si tratta di aspetti ancora da approfondire, Matino è stato colpito ed ha tentato la fuga ma è finito poi a terra, forse per le gravi ferite riportate. A terra sono stati trovati il casco ed il telefonino.

Non emergono particolari che possano aprire uno spiraglio sul movente dell’omicidio nelle indagini dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli. Gli investigatori, che al momento non escludono alcuna pista, stanno scavando nella vita privata della vittima per fare luce su amicizie e contatti, soprattutto quelli più recenti. Parte del percorso che l’uomo – sposato e padre di due figli – copriva ogni mattina per recarsi nel laboratorio di pasticceria è sotto il controllo della videosorveglianza: i dati sono stati acquisiti e per quanto riguarda la restante parte i carabinieri stanno cercando di reperire ulteriori informazioni utili a dare una spiegazione sulla dinamica dell’accaduto.(ANSA)

{youtube}BAOau9CsoWA{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments