nascondiglio_Fiat_Punto

NAPOLI – Aveva allestito una “piazza di spaccio” itinerante, a bordo della sua autovettura Fiat Punto e girava, nel quartiere Arenaccia, per effettuare le consegne di “cocaina”.A scoprire ed arrestare Gennaro Cardore

, pluripregiudicato di 32 anni, sono stati gli agenti del Commissariato di Polizia “Vasto-Arenaccia” che, nel pomeriggio di ieri, hanno stretto le manette ai suoi polsi.I poliziotti, infatti, in Via Federico Persico, avendo assistito ad uno “scambio” tra il 32enne che era a bordo della sua auto ed un giovane in sella ad uno scooter, hanno effettuato un servizio di osservazione.Cardore, subito dopo aver ceduto una dose di “cocaina”, in cambio di una banconota di €.20,00, si dileguava in direzione di Via Arenaccia.Gli agenti inseguivano e bloccavano il pregiudicato , in Via Alfonso d’Avalos.Inutile il tentativo dell’uomo, alla richiesta dei poliziotti di scendere dall’autovettura, di disfarsi di un involucro, prontamente recuperato e contenente 6 dosi di cocaina.Nel corso della perquisizione all’autovettura, all’interno del vano alloggio dei comandi degli alzacristalli elettrici, della portiera anteriore lato guida, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato un altro involucro, contenente altre 8 dosi di cocaina.Inevitabile l’arresto del 32enne, che è stato condotto dalla Polizia alla Casa Circondariale di Poggioreale

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments