Fioriere1

NAPOLI – “Ormai si può parlare di una vera e propria crociata contro chi sporca la città gettando i mozziconi di sigarette in giro, anche usando i vasi delle fioriere come posacenere, quando non li buttano a terra”.Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, raccontando che “tanti commercianti e residenti, stanchi di vedere sempre le stesse scene di sporcizia, hanno deciso di ripulire fioriere e strade e poi mettere cartelli per invitare a non usarle come posacenere”.

“E’ il caso di Genny Cardone che, insieme ad altri commercianti, in via Domenico Capitelli, nel centro storico, ha ripulito alcune fioriere che erano state sporcate e devastate nei giorni scorsi” ha aggiunto Borrelli per il quale “serve una maggiore attenzione e una repressione vera, con tanto di multe, per scoraggiare quanti continuano a gettare i mozziconi per strada anche perché, se intasano le caditoie, rischiano di provocare allagamenti in caso di piogge abbondanti, ma, purtroppo, al momento non c’è traccia di controlli e di multe e la legge è del tutto inapplicata”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments