Albero_abbattuto

NAPOLI – Alla fine hanno vinto loro, le baby gang sono riuscite ad abbattere l’albero di Natale della Galleria e, per farlo, non hanno aspettato la notte, agendo, invece, nel tardo pomeriggio della befana di fronte a decine di persone che ancora passeggiavano lì e ad alcuni agenti della polizia municipale che hanno tentato di fermarli e sono stati accerchiati e aggrediti.

A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il conduttore de La radiazza, Gianni Simioli, per i quali “la violenza e la sfacciataggine con cui hanno agito preoccupa perché, pur essendo giovanissimi, alcuni addirittura bambini, si comportavano come veri e propri camorristi e nulla li distoglieva dal loro obiettivo: abbattere l’albero e portarlo via per usarlo, probabilmente, per il cippo di Sant’Antonio il prossimo 17 gennaio, quando, in alcuni quartieri, ci sarà un’altra dimostrazione di illegalità con fuochi pericolosi accesi nelle strade”.“Le immagini dell’attacco all’albero confermano la necessità di un intervento straordinario contro le baby gang prima che si passi da atti di teppismo e bullismo” hanno aggiunto Borrelli e Simioli, per i quali “bisogna arrestarli e, per quelli non punibili, perché minori di 14 anni, si deve passare alle denunce e agli arresti dei genitori, arrivando anche alla revoca della patria potestà perché è chiaro che i genitori di quei ragazzini non sono in grado di educarli”.

Cippi di Sant’Antonio, vandalizzato il mercatino di Sant’Anna di Palazzo.Forzate le saracinesche per stipare gli alberi. 

<<Come ogni anno – dichiara il Presidente Chiosi – i vandali stanno raccogliendo gli alberi di Natale per l’incivile e pericolosa usanza del cippo di Sant’Antonio.
Il mercatino di Sant’Anna di Palazzo, abbandonato da tempo, è divenuto ricettacolo degli abeti. Addirittura alcune saracinesche dei locali sono state forzate per stiparvi all’interno gli alberi da incendiare.
Spesso – continua il Presidente – negli anni scorsi si sono contati ingenti danni dovuti alle pire degli alberi, anche con feriti gravi.
Ho inviato un esposto alle forze dell’ordine e convocato una riunione urgente per organizzare le operazioni di prelievo e rimozione degli alberi stipati e di quelli abbandonati accanto ai cassonetti dell’immondizia>>.

https://www.facebook.com/francesco.e.borrelli/videos/10207154906862932/?theater

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/578305428990019/?theater

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments