gerardo-marotta-600x448

NAPOLI – E’ morto a Napoli l’avvocato Gerardo Marotta, fondatore e presidente dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Aveva 89 anni.La camera ardente sarà allestita venerdì all’interno dell’Istituto, a Palazzo Serra di Cassano.

Sabato alle 12, sempre nell’Istituto, si terranno i funerali con una cerimonia laica.Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Gerardo Marotta, ricordandone “la passione meridionalista e l’impegno generoso per la diffusione del sapere e la preservazione del patrimonio culturale del Paese”.”Napoli perde un grandissimo uomo di cultura”, il ricordo del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. “Gerardo – ha aggiunto de Magistris – era un profondo pensatore libero, un filosofo acuto e sensibile, uno storico, un maestro di immensa cultura. Rivoluzionario fino alla fine, sempre dalla parte della libertà e della giustizia”.Sabato a Napoli sarà lutto cittadino. In occasione dei funerali, le bandiere di Palazzo San Giacomo, sede del Comune, e del Consiglio comunale saranno a mezz’asta.

{youtube}qQOm0e38jY8{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments