Pane_in_regalo

NAPOLI– Sono sempre di più i commercianti che decidono di donare i prodotti che non vendono invece di buttarli e le Istituzioni devono sostenere questa spinta di solidarietà che viene dal basso in tutti i modi possibili.

Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il consigliere di Municipalità Vomero Arenella, Marco Gaudini, citando il caso di Panna2, una panetteria del Vomero, che, in serata, mette a disposizione di chi non può comprarlo il pane invenduto seguendo l’esempio di altri commercianti campani.“Nel corso del Consiglio regionale ho parlato con l’assessore Fortini e mi ha garantito che i regolamenti attuativi della legge regionale contro gli sprechi alimentari che ho recuperato dai cassetti sono ormai pronti e presto saranno pubblicati sul bollettino ufficiale regionale” ha aggiunto Borrelli per il quale “è importante che ci sia una legge regionale che sostenga iniziative del genere e mi auguro che l’aumento del numero dei commercianti disposti a regalare pane e altri prodotti invenduti e destinati alla spazzatura anche se ancora buoni da mangiare continui ancora e sia favorito dalla legge e dai regolamenti regionali in attesa del provvedimento legislativo nazionale che andrà a integrare o completare il quadro normativo”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments