acen

NAPOLI (di Raffaele De Lucia)- La normativa antimafia e i lavori pubblici; la documentazione antimafia; l’autorizzazione al subappalto; i settori sensibili e il sistema delle cosiddette “white list”; i protocolli di Legalità; il sistema del Rating di Legalità.Questi i temi affrontati all’Acen

(Associazione costruttori edili napoletani), durante il convegno “Legalità e lavori pubblici”, che ha anche visto l’inaugurazione del progetto “Saperi per l’edilizia”. Alla giornata hanno preso parte l’assessore regionale alla Formazione, Chiara Marciani, Pio Crispino, presidente dell’Ordine degli Architetti, Armando Rossi, presidente dell’Ordine degli Avvocati, Angelo Lancellotti, presidente dell’Area Opere Pubbliche dell’Acen.“Con questo convegno l’Acen ha voluto porre l’accento sul tema della legalità vista la centralità dell’argomento quale elemento imprescindibile dell’attività di impresa”, ha spiegato il presidente Francesco Tuccillo.

{youtube}7auRQ6UOVcA{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments