carabinieri20arresto

SALERNO- I carabinieri hanno eseguito a Castel San Giorgio una ordinanza di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del Tribunale di Salerno a carico di un romeno di 39 anni, M.A., accusato di abusi sessuali su una ragazzina di 13 anni. I fatti risalgono al marzo scorso quando la ragazzina avrebbe subito il tentativo di violenze sessuali e richieste di rapporti da parte dell’uomo che è stato rinchiuso in carcere a Fuorni.

L’arresto scatta dopo gli sviluppi di indagine avviati nei mesi scorsi dai carabinieri che già il 24 ottobre scorso arrestarono la madre della ragazzina, una 40enne del posto, che costringeva la figlia a prostituirsi.(ANSA)

{youtube}9emwe6RQ8Ms&t{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments