NAPOLI – Primo incontro con la stampa per il neopresidente dell’autorità portuale Pietro Spirito, in carica da poco meno di due settimane.Nativo di Maddaloni e formatosi all’Università Federico II di Napoli, Spirito ha trascorso gran parte della sua carriera nelle varie aziende facenti parte delle Ferrovie dello Stato ed è stato dirigente dell’azienda di trasporto locale romana.

Si inizia subito con un dato: le presenze crocieristiche annunciate dalle società per il 2017 nel porto di Napoli, saranno al ribasso, ma si lavora già in prospettiva futura.Al centro, soprattutto, la congiunzione tra Napoli, Castellammare di Stabia e Salerno, puntando a un nuovo corso per i porti campani.

{youtube}5xOGk4wtfqw{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments