dellacorte-franco

NAPOLI – “Le baby gang sono un pericolo sociale ancora troppo sottovalutato. Tanti gli episodi di violenza che si susseguono nella nostra città come quello di venerdì notte al Mc Donald’s della Galleria Umberto I i cui operatori sono stati aggrediti da ragazzini che all’una di notte non volevano lasciare il locale.

Per sconfiggerle occorrono pene esemplari e segnali forti da parte dello Stato. A questo proposito trovo assurdo che il luogo dov’è stato ammazzato Francesco Della Corte sia ancora buio e pericoloso. Così come chiediamo con forza che le agenzie di vigilanza facciano lavorare in coppia i loro dipendenti nelle zone particolarmente difficili di Napoli e provincia. Ho chiesto alla famiglia la disponibilità ad essere testimonial nella battaglia che faremo per modificare la legge chiedendo l’ abbassamento dell’età punibile e l’allontanamento dalle famiglie criminali dei figli sin da piccoli. Ho garantito loro che insieme faremo qualunque cosa per non far calare l’attenzione su questo episodio tragico affinchè non ci siano altre morti causate dalla follia omicida di minorenni senza regole e perfettamente coscienti del male che fanno”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ha partecipato alla manifestazione all’ingresso della stazione Metro di Piscinola di stamane.

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=gXwG8OChTK4

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments