Via-Toledo-2

NAPOLI – Serrati i controlli nel fine settimana effettuati dalla Polizia Municipale per il contrasto alle scorribande giovanili nel centro cittadino.

L’attenzione è stata rivolta principalmente ai gruppi di ragazzini che scorrazzano a bordo di scooter ad alimentazione tradizionale o elettrica, creando scompiglio lungo le vie dello shopping in particolar modo in via Toledo e Piazza Municipio.Sono stati controllati 38 veicoli, sequestrati 5 ed elevati 15 verbali in violazioni amministrative al Codice della Strada; infrazioni che vanno dal mancato uso del casco, al trasporto di passeggeri in numero non consentito, al mancato possesso della patente di guida e di copertura assicurativa sul veicolo. I minori sono stati immediatamente riaffidati ai propri genitori che, convocati sul posto, sono stati diffidati ad esercitare una più stretta sorveglianza sui figli.Durante i controlli in prossimità di Piazza Municipio, è stata sorpresa una quindicenne che circolava con un ciclomotore trasportando altri due coetanei, tutti senza casco, sprovvista di patente e assicurazione. La giovanissima è stata collocata in struttura di accoglienza visto che il padre, convocato sul luogo della contestazione, ha rifiutato l’affidamento della figlia mostrando atteggiamenti aggressivi sia nei riguardi della minore che degli Agenti operanti.Condotta in un luogo più tranquillo la ragazza, durante la serata e alla presenza di un’assistente sociale, ha confidato di appartenere ad un nucleo familiare molto problematico per la qual cosa è stata inoltrata, a tutela della minore, segnalazione alla Procura per i Minorenni per il doveroso riscontro di quanto appreso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments