bisca-clandestina

NAPOLI – Quando i militari della Guardia di Finanza hanno fatto irruzione hanno sorpreso cinque persone, tutte cinesi, che stavano giocando al “mahjong”, un tipico gioco da tavolo cinese. Sul tavolo c’erano fiches e dadi, oltre alla somma di 1000 euro. La scoperta è stata fatta all’interno di un circolo nei pressi della stazione ferroviaria di piazza Garibaldi, a Napoli.

I cinque giocatori sono stati denunciati per gioco d’azzardo e il locale è finito sotto sequestro.(ANSA)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments