mongolfiera

NAPOLI – I cittadini britannici hanno deciso: il Regno Unito è fuori dall’Unione europea. Dopo una notte di incertezza sui risultati, il ‘Leave’ ha vinto il referendum con il 51,9% dei voti, scatenando una valanga di reazioni politiche e finanziarie in tutto il mondo.

Il premier David Cameron, promotore della consultazione e del ‘Remain’, ha annunciato in mattinata le sue dimissioni, assicurando che la volontà del popolo verrà rispettata ma che sarà un nuovo leader a guidare i negoziati con l’Ue necessari a sancire il divorzio tra Londra e Bruxelles. Il ‘Remain’ ha vinto a Londra, Irlanda del Nord e Scozia, dove non è escluso che il governo indipendentista convochi un nuovo referendum per staccarsi da Londra e riabbracciare l’Ue. Il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, ha però assicurato che la vittoria del Leave non è l’inizio della fine dell’Europa. Per la cancelliera tedesca Angela Merkel, la Brexit è un taglio netto per l’Europa. Gli effetti brexit si avvertono in Italia e Napoli. In molti hanno espresso la loro ide, in molti però non sanno nemmeno di cosa si stia parlando.

{youtube}UZUJP1hPsDA{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments