latitante

NAPOLI – Vincenzo Amirante, 50 anni, latitante dal 9 giugno 2015, è stato arrestato mercoledì mattina, intorno alle 12, a Napoli, nel quartiere Forcella, dagli agenti della squadra mobile.

L’uomo, rintracciato in via Soprammuro, era destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal dip di Napoli, a seguito delle attività d’indagine coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia, a carico di 64 persone ritenute appartenenti al cartello camorristico Giuliano-Sibillo-Brunetti-Amirante, definito anche “la paranza dei bimbi”.E’ accusato di associazione a delinquere di tipo mafioso ed estorsione. Sullo sfondo, il contrasto con il clan camorristico avverso dei Mazzarella per il controllo dei traffici illeciti legati alle estorsioni e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

{youtube}RMCiKrJVWRg{/youtube}

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments