CC

CASERTA- Associazione di tipo mafioso, associazione per delinquere finalizzata alla corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio e rivelazione ed utilizzazione di segreti di ufficio, con l’utilizzo del metodo mafioso.

Sono le accuse per le quali sono indagati l’ex sindaco del Comune di San Felice a Cancello ed ex consigliere regionale della Campania, Pasquale De Lucia, 53 anni, Rita Emilia Nadia Di Giunta, 40 anni, di Castel Volturno, ex presidente e amministratore delegato della società “Terra Di Lavoro spa”, che si occupa del controllo caldaie in provincia, e Antonio Zagaria, 54 anni, già detenuto a Terni, fratello del noto boss Michele Zagaria.

{youtube}izxt9CxjMIY{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments