carcere_casa_circondariale_napoli_secondigliano

NAPOLI – La direzione dell’Istituto penitenziario di Secondigliano, con il patrocinio del Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Campania, ha sottoscritto con l’AdIM s.r.l. – ente di formazione professionale accreditato presso la Regione Campania che tra le finalità ha quella di implementare attività di formazione in favore di soggetti deboli con l’obiettivo dell’inserimento lavorativo degli stessi- due convenzioni per la realizzazione di altrettanti corsi di formazione (operatore di servizio bar e cuoco) destinati a detenuti appartenenti al circuito detentivo dell’Alta sicurezza.

Si è tenuta presso l’Istituto penitenziario di Secondigliano, alle ore 11, la cerimonia di consegna degli attestati di qualifica regionali ai detenuti discenti, preceduta da una conferenza di presentazione cui parteciperanno, oltre alla Direttrice del carcere di Secondigliano, l’Assessore alla Formazione Professionale della Regione Campania Chiara Marciani e il Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, Samuele Ciambriello.

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=fomdcTn4VUg

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments