bagnarar

CASTELVOLTURNO- Dieci nuovi agenti di polizia del nucleo prevenzione crimini, un sistema di videosorveglianza che verrà installato nelle zone più critiche del territorio comunale di Castelvolturno, la ristrtutturazione di tre immobili confiscati alla camorra, politiche di integrazione con progetti contro la dispersione scolastica e interventi per realizzare isole ecologiche, ristrutturare la rete fognaria e contrastare il fenomeno dell’erosione della costa.

E’ quanto prevede, per una spesa di venti milioni di euro, il patto sottoscritto per il risanamento di castelvolturno tra il ministro dell’Interno, Marco Minniti ed il sindaco Dimitri Russo.

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=gl5wiDUk2eY

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments