IMG-20160325-WA0089

NAPOLI – “Condividiamo l’appello delle mamme di Chiaia che, stanche degli ostacoli che incontrano ogni giorno con i passeggini, hanno deciso di fare un dossier fotografico per denunciare la situazione e chiedere maggiore attenzione”.

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “la vivibilità di un quartiere e di una città si misura proprio nelle piccole cose, nella possibilità di camminare liberamente anche e soprattutto con i passeggini”.“Dalle foto si vede chiaramente che ci sono enormi difficoltà a passare con i bambini nei passeggini per le impalcature montate in maniera irregolare e improvvisata, ma anche per i pali dell’illuminazione pubblica o gli arredi urbani installati senza tener conto della necessità di passare con passeggini o carrozzine per disabili” ha aggiunto Borrelli, senza dimenticare poi “l’inciviltà di quanti parcheggiano a ridosso degli scivoli o addirittura sui marciapiedi”.“E, se alla fine dell’avventurosa passeggiata, si raggiunge finalmente Villa Pignatelli ci si ritrova in un giardino abbandonato a se stesso con erba alta, segno di una manutenzione inesistente come dimostrano le foto della co portavoce regionale del Sole che ride, Benedetta Sciannimanica” ha concluso Borrelli sottolineando “le pessime condizioni in cui è ridotta la villa comunale della Riviera che è ormai diventato un luogo pericoloso e abbandonato frequentato solo da malintenzionati”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments