COLDIRETTI-BANDIERA

CASERTA- Alcune aziende aderenti alla Coldiretti di Caserta hanno tagliato stamani l’erba dei prati dei grandi giardini davanti alla Reggia di Caserta, da tempo in stato di abbandono a causa dei problemi economici del Comune, ente in dissesto e tuttora amministrato da un commissario prefettizio.

“Quello di oggi – spiega Mauro Felicori, direttore della Reggia – è un grande evento, perché finalmente si cominciano a realizzare, sebbene grazie alle generosità di un’associazione di categoria come la Coldiretti, operazioni di manutenzione ordinaria che dovrebbero essere normali ma che purtroppo non lo sono. Molti turisti appena entrano alla Reggia si lamentano dell’incuria dei giardini esterni. La riqualificazione dell’area esterna della Reggia proseguirà con i lavori all’emiciclo orientale che cominceranno entro l’estate, quando saranno montati i cantieri; al momento è in corso la gara d’appalto”.(ANSA)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments