NAPOLI – Nel pomeriggio di ieri, il personale della Polizia di Stato in servizio presso il Settore Operativo della Stazione FS di Napoli C.le, ha individuato due cittadini Nigeriani, in transito nella stazione con cinque enormi borsoni in pelle nera; è scattato immediatamente il controllo dei bagagli, che ha portato al sequestro di materiale contraffatto, consistente in numerosi capi d’abbigliamento ed accessori firmati recanti marchi come “LOUIS VUITTON, GUCCI, MICHEAL KORS, ARMANI, PRADA, LIUJO, OBAG”.   Nel corso dell’anno sono state numerose le operazioni di contrasto al fenomeno del commercio di noti marchi contraffatti, che organizzazioni criminali alimentano con centri abusivi di produzione, creando gravissimi danni economici ai commercianti del capoluogo partenopeo. La merce è stata sequestrata, mentre i nigeriani, con precedenti di polizia, denunciati in stato di libertà per ricettazione e commercio di merce contraffatta.-Altri predisposti servizi di polizia giudiziaria degli uomini del Settore Operativo di Napoli C.le, finalizzati al contrasto dei fenomeni di accattonaggio ad opera di nomadi, ha portato in data odierna alla denuncia di due donne, sorprese nel mentre esercitavano l’attività di accattonaggio, sfruttando una minore degli anni 10. Difatti, pedinate per alcuni minuti, si è accertato che chiedevano ai numerosi passanti soldi per sfamare la piccola li presente. Sono state quindi raggiunte ed accompagnate negli Uffici di Polizia per essere denunciate e segnalate alle Autorità competenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments