funicolare_napoli-2-2

NAPOLI – Troppi dipendenti sono ammalati e così la Funicolare di Mergellina, a Napoli, chiude al pubblico.Per lo stesso motivo, alla Funicolare centrale restano chiuse le stazioni intermedie mentre si effettuano solo le corse dirette. Secondo quanto si apprende da fonti Anm, l’Azienda napoletana mobilità che gestisce il servizio, non c’è personale in turno nè reperibile.

“Chiediamo all’Anm uno sforzo straordinario, magari spostando dipendenti da altre sedi e altri ruoli, laddove sia possibile, pur di garantire quante più corse possibili della funicolare”.Lo hanno i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e i consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini, per i quali “soprattutto in queste ore di disagi per la circolazione, bisogna mettere in campo tutte le forze possibili per evitare di ritrovarci con altre auto e moto nelle strade”.“Inoltre, chiediamo all’Anm controlli straordinari sui dipendenti che sono in malattia per fugare ogni dubbio su quella che appare una vera e propria epidemia che ha messo in ginocchio le funicolari in città” hanno  aggiunto i Verdi. (ANSA).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments