Auto

NAPOLI – “Grazie alla Polizia Municipale che è intervenuta in corso Vittorio Emanuele e ha cominciato a contrastare sul serio la sosta selvaggia che rende impossibile camminare sui marciapiedi costringendo chi porta passeggini o chi è costretto a spostarsi in carrozzella a invadere la carreggiata mettendo a rischio la sua incolumità”.

Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e la consigliera della Municipalità di Chiaia, Benedetta Sciannimanica, che hanno preparato e reso pubblico un dossier con foto e video per denunciare “la deriva di corso Vittorio Emanuele diventata una strada simbolo del parcheggio selvaggio e incivile”.“Ci auguriamo che i controlli di oggi, con rimozioni forzate e ganasce, siano continui in modo da far capire a chi non vuol accettare le più elementari regole della strada e del vivere civile che in quel modo non si deve parcheggiare” hanno concluso Borrelli e Sciannimanica per i quali “la repressione e le sanzioni contro queste persone sono l’unico deterrente visto che gli inviti al rispetto dei diritti dei pedoni, dei disabili e dei bambini non hanno alcun effetto”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments