18698340_1434565809956384_487591661250409608_n

NAPOLI– Ancora un agguato, ancora un duplice omicidio. Sono 6 i morti nel Napoletano nelle ultime 48 ore, tre a Napoli. Sono serviti 20 colpi di pistola per uccidere uno zio e un nipote sabato pomeriggio a Miano poco dopo le 15.15. Le vittime, si chiamavano entrambe Carlo Nappello, avevano 44 e 22 anni.

Sono state crivellate in strada in Vico Valente nei pressi di Piazza Regina Elena. Secondo gli inquirenti avrebbero pagato la vicinanza al clan Lo Russo. I sicari a bordo di uno scooter hanno raggiunto le vittime e fatto fuoco con armi semi automatiche. I carabinieri della locale stasione sono giunti sul posto e hanno fatto allontanare una folla di curiosi che con i cellulari scattavano foto ai cadaveri. 20 i bossoli ritrovati sul selciato.

{youtube}88nspFRjoAM{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments