animali1

NAPOLI – “Giovedì alle 19.30 saremo a Portici per partecipare alla manifestazione spontanea nata tra i cittadini dopo i roghi che hanno distrutto una vasta area del parco nazionale del Vesuvio e proporremo un incontro con gli operai idraulico forestali della Città metropolitana di Napoli per spiegare come comportarsi quando si avvista un incendio nelle fasi iniziali, quando anche semplici cittadini potrebbero intervenire per evitare che il fuoco si propaghi velocemente, rendendo poi difficile il lavoro di spegnimento”.

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione terra dei fuochi, per il quale “è importante che tutti diano il loro contributo nella guerra contro chi vuole distruggere i nostri territori con le fiamme”.

“In questi giorni stanno nascendo diverse iniziative e una di queste ha portato centinaia di persone ad andare nelle aree bruciate per riappropriarsi di quei territori portando anche cose da mangiare e ciotole d’acqua lasciate poi lì sperando che qualche animale si sia salvato e possa rifocillarsi visto che non troverebbe altro pur percorrendo kilometri” ha aggiunto Borrelli evidenziando “la bellezza, anche simbolica, dell’iniziativa resa nota su fb dall’attivista Luigi Vitiello”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments