polizia01G

NAPOLI – Gli agenti del Commissariato di Polizia San Paolo, collaborati dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno arrestato due minori, E.R. 17anni e C.E. 16 anni entrambi napoletani per il reato di furto aggravato di motociclo; inoltre denunciati per possesso di arnesi atti allo scasso.

Gli agenti, poco prima delle 02.00, durante il controllo del territorio, transitando in Via Giacomo Leopardi hanno notato i due giovani a bordo di uno scooter, un Sanyang S150, ed il passeggero impugnava una pistola.I due alla vista della Pantera sono scappati innescando un inseguimento, terminato in Via Canzanella Vecchia nei pressi di alcuni giardinetti, dove, i due, dopo aver abbandonato il motociclo hanno tentato di nascondersi sotto alcuni cespugli. A nulla è valso il loro tentativo di restare immobili, sono stati bloccati ed arrestati. Gli agenti sotto i cespugli hanno rinvenuto e sequestrato degli arnesi atti allo scasso e la pistola, risultata essere una Bruni mod.92, un’arma a salve in metallo priva del tappo rosso con all’interno 2 cartucce a salve.I due minori sono stati arrestati e condotti al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei, mentre l’ignara vittima è rientrata in possesso del ciclomotore che aveva parcheggiato ieri sera in via Timavo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments