gdf

CASERTA – Oltre mille litri di gasolio di contrabbando sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Capua (Caserta) nel corso di un’operazione che ha portato alla denuncia alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere

di due persone per l’evasione delle accisa sugli oli minerali e per l’illecito trasporto del prodotto. Il blitz è partito dal controllo nel comune di Vitulazio, da parte dei finanzieri, di un furgone che trasportava nel bagagliaio oltre 570 litri di gasolio contenuto in fusti di plastica e l’attrezzatura necessaria al suo travaso; il controllo è stato poi esteso sia all’officina meccanica di Pastorano dove lavorava il conducente del mezzo, nella quale è stato rinvenuto un ulteriore fusto contenente 220 litri di gasolio di provenienza sconosciuta, sia presso l’abitazione del soggetto, dove, a seguito di perquisizione, sono state trovate due cisterne non autorizzate contenenti complessivamente 350 litri di gasolio di tipo industriale.(ANSA).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments