2014-02-16-orlandoandreaImagoeconomica672-e1450350100354-800x600

NAPOLI – Il ministro della giustizia Andrea Orlando, tramite l’ispettorato del ministero, ha avviato accertamenti preliminari sul caso di Giuseppe Cioffi, presidente del collegio del Tribunale di Napoli che dovrà giudicare Aniello e Raffaele Cesaro, accusati di concorso esterno in associazione mafiosa. I due sono fratelli di Luigi Cesaro, parlamentare uscente e ricandidato con Forza Italia in Campania.

Il giudice Cioffi è stato immortalato in alcune foto a un recente meeting del partito di Silvio Berlusconi. Sulle vicenda, al Consiglio superiore della magistratura (Csm), è stata chiesta l’apertura di una pratica su Cioffi. Ad avanzare la richiesta il consigliere di Unità per la costituzione (Unicost) – componente dell’Associazione nazionale magistrati (Anm) – Francesco Cananzi. Il vicepresidente del Csm, Giovanni Legnini, ha annunciato che il Comitato di presidenza si riunirà nel pomeriggio per decidere sull’apertura della pratica su Cioffi.(ANSA)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments